UNICEF. La Condizione dell’infanzia nel mondo 2012: Figli delle città

"La Condizione dell’infanzia nel mondo" è il rapporto globale che l’UNICEF pubblica ogni anno sin dal 1980.

Nel 2012 il rapporto (il cui sottotiolo significativamente è "Figli delle città") è dedicato al tema dei minori nell’ambiente urbano: una condizione che coinvolge oltre un miliardo di bambini e ragazzi, in larga parte concentrati nei Paesi in via di sviluppo (e per due terzi nella sola Asia) e che si espande senza sosta, con 60 milioni di nuovi abitanti metropolitani all’anno.

Il rapporto analizza l’impatto che l’urbanizzazione ha sull’infanzia, tra grandi opportunità di benessere e crescenti disparità sociali ed economiche. Nelle statistiche, infatti, si cela un divario socio-economico tra quartieri residenziali e slum che addirittura supera quello, tradizionale, tra città e campagna.

per il documento in versione stampabile
http://www.unicef.it/print/3602/pubblicazioni/rapporto-condizione-infanzia-nel-mondo-2012-figli-delle-citta.htm

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.