VOLTI DI TAHRIR #10 – HANY

“…in mezzo alla piazza, dove c’era una folla impressionante, non c’era spazio neanche per muoversi. Così mi sono arrampicato più in alto. Avevo tutta Tahrir davanti: vedevo l’ambulanza, i manifestanti che la lasciavano passare e la gente che si richiudeva dietro di lei. Mi è venuto in mente il versetto del Corano dove Dio diceva a Mosè “Colpisci il mare con il tuo bastone perché le acque si separino”. Hany è un giovane manifestante ferito più volte dai proiettili della polizia e la sua testimonianza parla di un futuro diverso, soprattutto per le nuove generazioni.

Hany è uno dei protagonisti di Volti di Tahrir, un progetto di audio documentazione dedicato alla piazza simbolo della rivoluzione egiziana nei giorni della ripresa degli scontri e durante le prime elezioni post-Mubarak.

E’ un progetto di Marco Pasquini, realizzato con Emiliano Sacchetti e Luca Mandrile. Autoproduzioni Abbasso il Gradozero

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.