Zona Effe A.p.s.

Art for Rights 4.0

5.10.2018 - 7.10.2018

Il Gruppo Giovani 063 di #AmnestyInternational di #Bisceglie è lieto di annunciarvi l’arrivo dell’Art for Rights (A4R) 4.0!

L’#A4Rights è un contest artistico (oramai giunto alla sua quarta edizione) nato con lo scopo di sensibilizzare le persone su tematiche attinenti alla sfera dei #dirittiumani attraverso il linguaggio dell’#arte.

Per quest’anno abbiamo chiesto agli artisti in gara di cimentarsi nella realizzazione di un’OPERA VISIVA (es. un quadro, un disegno, una fotografia, una scultura, ecc…) su un TEMA complesso quanto attuale: “Libertà di espressione e discorsi d’odio; una sottile linea di confine tra l’espressione della propria libertà e la violazione del diritto altrui”.

N.B. Le ISCRIZIONI per partecipare al concorso Art for Rights saranno aperte fino a MERCOLEDÌ 3 OTTOBRE, pertanto invitiamo tutti gli artisti interessati a contattarci il prima possibile scrivendo alla nostra pagina Facebook (https://www.facebook.com/amnestybisceglie/).

Le opere in gara verranno esposte presso il CASTELLO DI BISCEGLIE per tre giorni:
– VENERDI’ 5 OTTOBRE dalle 17:30 alle 20:30
– SABATO 6 OTTOBRE dalle 17:30 alle 20:30
– DOMENICA 7 OTTOBRE dalle 17:30 alle 20:00
Tutti i visitatori avranno la possibilità di godere GRATUITAMENTE della mostra (anche sulla nostra pagina Instagram 👉 https://www.instagram.com/amnestybisceglie/) e di votare l’opera preferita sul posto o lasciando un “like” alla foto dell’opera sulla nostra pagina Facebook (https://www.facebook.com/amnestybisceglie/).

Alla fine della mostra si procederà con il conteggio dei voti e durante la SERATA FINALE, che avrà luogo DOMENICA 7 OTTOBRE a partire dalle 20:00, avverrà la premiazione del vincitore, il quale porterà a casa un premio gentilmente offerto dal makeArt, sponsor dell’evento.
Per l’occasione interverranno tutti i membri del Gruppo Giovani 063 di Amnesty International di Bisceglie e anche degli ospiti speciali, grazie ai quali sarà possibile avviare un interessante dibattito sul tema.

E NON FINISCE QUÌ…

Avremo l’onore di ospitare la mostra “Apri gli occhi. Attraverso la paura”, già ospite de I Dialoghi di Trani, XVII Edizione: Paure. Saranno esposte come “fuori concorso” le creazioni dell’omonimo laboratorio di arte terapia cui hanno partecipato, da luglio a settembre, 7 cittadini italiani (per lo più tranesi e biscegliesi) e 8 cittadini del Gambia, della Guinea e del Senegal, ospiti dello Sprar- il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifigiati- gestito dalla Comunità OASI2 SAN FRANCESCO Onlus.

Le opere sono dunque il frutto di un percorso artistico ed esperienziale, guidato dalla psicologa e psicoterapeuta Luisa Marino e dal maestro d’arte Tomas Di Terlizzi, che si è svolto durante l’estate a Palazzo Tupputi – Laboratorio Urbano Bisceglie, gestito da Cineclub Canudo, partner dell’iniziativa. I partecipanti sono entratii in contatto con le proprie paure, esplorandole e dando loro una forma espressiva, attraverso il segno, il colore, il suono, la fotografia e il video.

Adesso vi abbiamo davvero detto tutto!
Ci vediamo nei prossimi giorni al Castello di Bisceglie, non mancate!

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.