Ventidue Webtv

Un doppio patrimonio struttura l'identità della nostra redazione. L'esperienza riabilitativa ed il bagaglio creativo, come la doppia elica di d.n.a., codificano per un'unica mission: 22tv. Ventidue come "O' pazzo" nella tombola napoletana, gioca proprio sull'humus da cui matura il progetto webtv. Nel 2009 tre ospiti del Centro Diurno Phoenix, partecipano ad un bando della regione Puglia per le politiche giovanili (Principi Attivi) e vincono l'opportunità di metter su una radio. Radio Ondattiva diventa in tre anni la voce del disagio, che partendo dallo svantaggio psichico, alza i toni sul sociale, sullo sport, sull'intrattenimento e sulla cultura, restituendo ai soci della stessa radio, alle loro famiglie e al territorio circostante, protagonismo e cittadinanza attiva. L'evoluzione alla webtv arriva con la consapevolezza di voler raggiungere un target più ampio e partendo dal nostro sguardo locale, prendere posizione all'interno di un networking sempre più europeo e globale. Partendo dal nostro motto: "Chi ha avuto paura vede di più", vi auguriamo buona visione del nostro palinsesto.

Ventidue Webtv

Un doppio patrimonio struttura l'identità della nostra redazione. L'esperienza riabilitativa ed il bagaglio creativo, come la doppia elica di d.n.a., codificano per un'unica mission: 22tv. Ventidue come "O' pazzo" nella tombola napoletana, gioca proprio sull'humus da cui matura il progetto webtv. Nel 2009 tre ospiti del Centro Diurno Phoenix, partecipano ad un bando della regione Puglia per le politiche giovanili (Principi Attivi) e vincono l'opportunità di metter su una radio. Radio Ondattiva diventa in tre anni la voce del disagio, che partendo dallo svantaggio psichico, alza i toni sul sociale, sullo sport, sull'intrattenimento e sulla cultura, restituendo ai soci della stessa radio, alle loro famiglie e al territorio circostante, protagonismo e cittadinanza attiva. L'evoluzione alla webtv arriva con la consapevolezza di voler raggiungere un target più ampio e partendo dal nostro sguardo locale, prendere posizione all'interno di un networking sempre più europeo e globale. Partendo dal nostro motto: "Chi ha avuto paura vede di più", vi auguriamo buona visione del nostro palinsesto.

Informazioni

  • Data di nascita 04/06/1982
Felpe Asatt. ASATT è un marchio nato dal laboratorio di serigrafia del Centro Diurno psichiatrico Phoenix di Rutigliano. ASATT rappresenta per gli ospiti del Centro, un’opportunità di reinserimento socio-lavorativo. ASATT produce principalmente tshirts per l’estate, ma anche borse in cotone e altri gadgets in tessuto. Per ricevere informazioni sui nostri…
Calciomania-TSO stagione 2015/2016. Sottoporre il calcio moderno ad un Trattamento Sanitario Obbligatorio: ecco la nuova mission di Alfredo Varracchio e del suo staff, questa volta nei panni di un\\\’equipe medica di un \\\”ospedale psichiatrico\\\”. Un percorso riabilitativo che spera di ridare dignità ed equilibrio allo sport più amato dagli italiani.
Se potessi avere duecento80 euro al mese. La web serie che racconta in modo ironico l’attualissimo e sentitissimo tema delle pensioni di invalidità. Dopo un lungo percorso tra medico di base, caf e specialisti, finalmente Martino è in fila per la Commissione INPS, l’equipe di medici che dovrà discutere la…
Se potessi avere duecento80 euro al mese. La web serie che racconta in modo ironico l’attualissimo e sentitissimo tema delle pensioni di invalidità. Dopo un lungo percorso tra medico di base, caf e specialisti, finalmente Martino è in fila per la Commissione INPS, l’equipe di medici che dovrà discutere la…
Se potessi avere duecento80 euro al mese. La web serie che racconta in modo ironico l’attualissimo e sentitissimo tema delle pensioni di invalidità. Dopo un lungo percorso tra medico di base, caf e specialisti, finalmente Martino è in fila per la Commissione INPS, l’equipe di medici che dovrà discutere la…
Se potessi avere duecento80 euro al mese. La web serie che racconta in modo ironico l’attualissimo e sentitissimo tema delle pensioni di invalidità. Dopo un lungo percorso tra medico di base, caf e specialisti, finalmente Maritno è in fila per la Commissione INPS, l’equipe di medici che dovrà discutere la…