Babel Film Festival – il cinema delle minoranze linguistiche

Dal 30 novembre al 5 dicembre avrà luogo a Cagliari nella Cineteca Sarda il Babel Film Festival.

Il Festival che dà letteralmente voce alle minoranze attraverso le loro storie, la loro cultura ma soprattutto il loro linguaggio. Sono 79 le pellicole con 44 lingue minoritarie rappresentate da 18 i Paesi diversi che quest’anno arricchiranno la manifestazione.

Il festival si articola in tre sezioni (lungometraggi, cortometraggi e documentari) ed è riservato ai film in lingua minoritaria, dialetto, slang, lingua morta e linguaggio dei segni.

La giuria principale, composta da cinque membri, è presieduta dal regista Daniele Ciprì. Per la prima volta in un festival del cinema anche i migranti saranno protagonisti: gli ospiti del centro di accoglienza per richiedenti asilo di Elmas parteciperanno alla proiezione dei film e assegneranno il premio ‘One Wor(l)d’.

 

Commenti

quindici − dodici =