Baldvin, ritratti femminili non convenzionali

La fotografa islandese Sigga Ella ha realizzato un progetto fotografico intitolato Baldvin, che in islandese significa forza. Ha fotografato i bei volti di sette donne affette da alopecia con l’obiettivo di sensibilizzare su questo disturbo e dimostrare che la bellezza di una donna non risiede nello stereotipo secondo il quale dovrebbe portare i capelli lunghi.

L’ alopecia è un disturbo autoimmune caratterizzato da diminuzione o mancanza di capelli o di altri peli nel corpo. Coloro che ne sono affetti, specie le donne, vivono non di rado con difficoltà la propria malattia a causa della stigmatizzazione da parte di chi non conosce e non accetta una maniera diversa di apparire. Questo progetto vuole sdoganare la calvizie femminile e mostrare quanto essa possa al contrario comunicare bellezza, forza e intensità.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.