Bruxelles: la solidarietà attraverso le vignette diffuse sul web

Da quando nella mattina del 22 marzo si è diffusa la notizia degli attacchi esplosivi presso l’aeroporto e la metropolitana di Bruxelles, sono moltissimi quelli che in rete hanno voluto manifestare la propria solidarietà.

Alcuni di loro hanno anche realizzato delle illustrazioni per segnalare la loro vicinanza al popolo belga, e nel corso di queste ore diversi vignettisti internazionali hanno creato delle immagini usando la bandiera o i simboli del paese.

C’è chi ha utilizzato uno dei personaggi-simbolo del fumetto belga, Tintin, e chi ha invece preso spunto dal Manneken-Pis, ovvero la piccola statua di un bambino che fa pipì situata nel centro di Bruxelles, che da secoli è uno dei monumenti più noti della città.

Altri hanno invece fatto ironia attraverso le patatine fritte, una delle specialità culinarie belghe, e c’è poi chi, come Pantu, il vignettista di Le Monde, ha affiancato la tragedia di oggi a quella del 13 novembre a Parigi.

 

Articolo e vignette tratte da: http://www.tpi.it/

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.