C’ero una volta | Laboratorio di Scrittura e Lettura Creativa

18.5.2018 - 20.5.2018

Il Circolo Arci Leverà ospita “C’ero una volta” il Laboratorio di Scrittura e Lettura Creativa a cura della giornalista e scrittrice Luisa Ruggio: venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 maggio dalle ore 16.30 alle ore 19.30 (pausa alle ore 18.00).

“C’ero una volta” è il titolo di questo piccolo grande viaggio alla ricerca delle “costanti” dei meccanismi narrativi, le dinamiche dell’invenzione, per renderle accessibili a tutti. Il processo creativo, come ha spiegato Gianni Rodari nella sua “Grammatica della fantasia – Introduzione all’arte di inventare storie” – è insito nella natura umana ed è quindi felicità di esprimersi e giocare, alla portata di tutti, persino degli adulti che dimenticano spesso di saperlo fare.

Attraverso l’analisi e la pratica di svariate tecniche narrative, il laboratorio di scrittura e lettura offre ai partecipanti un efficace ed utile strumento per affilare il valore di liberazione della parola scritta.

INFO & PRENOTAZIONI

Il Laboratorio si terrà presso il Circolo Arci Leverà, in Via Bellini 24 a Noha (Galatina) e avrà un costo di € 50,00 a persona. Per domande e prenotazioni potete telefonare al +39 389. 425 0571

Luisa Ruggio (1978), scrittrice giornalista blogger, vive e lavora a Lecce e Roma, ha scritto saggi sul Cinema e la Psicoanalisi per i Quaderni scientifici dell’Università del Salento (“Segni e comprensione”, Manni), ha esordito nel 2006 con il pluripremiato romanzo “Afra” edito da Besa. Ha pubblicato i romanzi e le raccolte di racconti: “La nuca” (2008, Controluce), “Senza Storie” (Besa 2010, Menzione Speciale Premio Bodini), “Teresa Manara” (2014, Controluce), “Notturno” (2015, Besa), “Un poco di grazia” (2016, Besa). Suoi racconti, testi e articoli sono apparsi su giornali, quotidiani e riviste letterarie e nelle seguenti antologie: “Come vedi ti penso” (Milella), “Ti porto a Lecce” (Kurumuny), “L’isola di Rina” (Milella, “Apulia Europa Erlesen” (Wieser). Nel 2006 ha creato i blog letterari “dentro Luisa”, “Astrolabio Quaderni” (Scarti di vita giornaliera), “Taccuino Onirico” e “Reset”. Alle cronache in forma di novella ha dedicato la rubrica giornaliera “Vite di città” pubblicata sulle pagine del giornale “Paese Nuovo” (2011). Dal 2000 al 2011 ha scritto e diretto i seguenti format televisivi: “Boomerang”, “Oltretutto”, “Separé”, “30° all’ombra”, “Summertime”, “Fatti nostri”, “In tempo reale” e ha firmato le pagine della Cultura del Tg8 per l’emittente televisiva Canale 8. Dal 2012 al 2017 ha firmato i documentari di SalentoWeb.Tv. Nel 2012 l’Università del Salento le ha conferito il Premio Skylab per il Giornalismo televisivo. Nel 2017 ha fondato il Collettivo Rosa dei Venti nella sezione maschile del Carcere di Lecce dove cura attualmente il Laboratorio Stabile di Scrittura e Lettura Mondo Scritto che ha prodotto gli studi “Corpo Scritto” e “Mittente/Destinatario” propedeutici alla stesura di un libro del Collettivo. Sta scrivendo il suo quinto romanzo.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.