Chi Siamo

Home » Chi Siamo

Quello del lavoro sociale è un mondo complesso, difficile e non privo di contraddizioni e ambiguità, ma capace come pochi altri di esprimere straordinaria bellezza, laboriosità silenziosa, estrema creatività e moltissime volte una grandissima efficienza, pur in scarsità di risorse. Ed è un mondo che trova poco, scarsissimo spazio nei media.

Ideato per essere il primo social network interamente dedicato a cittadini attivi, operatori sociali, volontari, operatori culturali, insegnanti e studenti, enti pubblici e ONG, col tempo comunicareilsociale.it si è trasformato, sempre di più, in sinergia con la cooperativa Camera a Sud, in un servizio del tutto assimilabile a quello offerto da un’agenzia di comunicazione. Non un’agenzia di comunicazione qualsiasi però, ma un’agenzia di comunicazione sociale.

Una cassetta degli attrezzi per aiutare a comunicare in modalità economicamente sostenibili e con un linguaggio specifico, a trovare soluzioni per le diverse esigenze comunicative, ad attribuire un senso e una direzione al proprio comunicare perché comunicare il sociale richiede attenzione, strategia e condivisione.

Ora comunicareilsociale.it mette a disposizione percorsi di accompagnamento per aiutare enti e organizzazioni a individuare i propri punti di forza e quelli critici per avere maggiore consapevolezza dell’identità del proprio progetto e delineare una strategia comunicativa efficace in stretta connessione con il proprio target: da cosa, come e quando pubblicare dei contenuti sui social media, a come condurre una campagna di sensibilizzazione, da come avviare un progetto di crowdfunding a come diffondere i risultati di un intervento, da come gestire relazioni con i media a come favorire la partecipazione a eventi, a offerte formative…

Infine, comunicareilsociale.it ospita (e accompagna la creazione) dei mini-siti. Enti e organizzazioni potranno avere a disposizione uno spazio web in cui aggiungere in autonomia post, foto, news, video e tutti gli aggiornamenti dedicati alle proprie attività senza dover essere in possesso di particolari competenze tecniche.

Grazie ai mini-siti, è possibile entrare a far parte della community di comunicareilsociale.it e rivolgersi a un pubblico meno generico rispetto ai social network e più interessato al lavoro sociale e ai propri ambiti tematici. In questo modo sarà possibile anche allargare la rete dei propri contatti, trovando ad esempio nuovi volontari, sostenitori e partner.

Gianluca Sciannameo

La passione per il documentario e per l’antropologia senza perdere di vista l’innovazione sociale.
Contatto

Donatella Sparapano

La dimostrazione vivente che la laurea in Filosofia serve anche a lavorare con soddisfazione.

Roberta Cagnetta

La “matita” di Comunicareilsociale.it, il potere della creatività e dell’immagine.

Angelo Romano

Lo sguardo e l’analisi sulla realtà passano attraverso le relazioni e l’ascolto.

Vuoi saperne di più?

    Sono interessato a una consulenza su (max 4 opzioni):

    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.