Cicioni: la beneficenza che fa bene anche alla salute

Ammonta a 5 mila euro, la raccolta fondi fatta da Cicioni, il fermentato a base di mandorle e anacardi, ideato dalla chef vegana e crudista Daniela Cicioni. L’iniziativa è stata promossa attraverso l’ashtag #sanoebuonochallenge e ha coinvolto venti influencer del web a cui è stato chiesto di migliorare le proprie abitudini alimentari per una settimana.

Chi è abituato ad andare al fast food, ha provato a rinunciarci; chi non ama l’attività fisica, ha provato a impegnarsi per una settimana a fare più movimento. Per ogni sfida accettata Euro Company, azienda che distribuisce Cicioni, ha donato 250 euro a Dynamo Camp, unica struttura in Italia di Terapia Ricreativa, nata per aiutare i bambini affetti da patologie gravi e croniche a trovare un po’ di svago e divertimento. Un modo per diffondere la cultura del benessere attraverso uno stile di vita sano, a partire dall’alimentazione; ma anche per fare del bene.

Alla fine del contest Euro Company, azienda che produce e distribuisce frutta secca e disidratata, impegnata a creare prodotti sempre più sani e vicini alle richieste di chi vuole migliorare le proprie abitudini alimentari, consegnerà a Dynamo Camp 5000 euro per le venti sfide accolte

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.