“Dall’Umanitario all’umano” – una conversazione su Resilienza e Libertà –

3 Agosto 2015, 19:00 - 21:00

Cosa accomuna Gaza, o Gerusalemme, al resto del mondo?
Perché, in contesti di crisi, disumanità, egoismo, violenza sembrano essere gli unici strumenti a disposizione dell’individuo per sopravvivere?
Che altre opzioni abbiamo? Che ruolo ha la resilienza in quel grande immenso potere collettivo che il capitale umano?
Queste e altre domande saranno affrontate durante l’ incontro dal titolo “Dall’umanitario all’umano. Conversazione su resilienza e libertà” che si terrà Lunedì 3 agosto ore 19.00 presso il Giardino di Via Mammoni, Molfetta, a cui parteciperanno: Costanza Pasquali Lasagni (operatrice umanitaria e corrispondente dalla Palestina per Q Code Magazine), Gabriele Vilardi (Comitando)Elvira Zaccagnino (La Meridiana)
Costanza racconterà di come, attraverso il suo vista privilegiato sul campo, scrivere di situazioni ed esperienze quotidiane sia un modo per mutuare temi e sentimenti universali come resilienza, libertà e solidarietà e l’importanza di stabilire, o ri-stabilire, le connessioni tra individui, comunità e società.
I suoi Diari Palestinesi, pubblicati su Q Code Magazine, (piattaforma di informazione e approfondimento indipendente di diritti, cultura e geopolitica), saranno la base, l’inizio, di un confronto col pubblico, atto a determinare un passaggio dal particolare all’universale, necessario per comprendere fino in fondo come i paradigmi a cui ci rifacciamo debbano cambiare, al fine di cambiare se stessi e la realtà così come la conosciamo.
L’evento è promosso da Comitando, T.e.s.l.a. – Tempi e Spazi Liberamente Attivi- e QCodeMagazine

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.