Freeheld. Una storia d’amore e di lotta per la giustizia

La vera storia dell’amore fra due donne e della battaglia che condussero per ottenere giustizia. E’ quella raccontata in “Freeheld”, regia di Peter Sollett, con Julianne Moore, Ellen Page, Michael Shannon, Steve Carell, in sala il 5 novembre, dopo il passaggio alla Festa del cinema di Roma. Nel film, basato sull’omonimo cortometraggio documentario vincitore dell’Oscar e adattato dallo sceneggiatore di “Philadelphia”, si narrano le vicende di Laurel (Moore) e Stacie (Page): alla prima, pluridecorata detective del New Jersey, viene diagnosticato un cancro, vuole che la sua pensione vada alla compagna Stacie ma alcuni funzionari, detti “freeholders”, non le riconoscono questo diritto. Un detective e un attivista per i diritti civili si uniscono alle due donne coinvolgendo altri agenti di polizia e la comunità a sostegno della loro lotta per l’uguaglianza.

Tratto da La Repubblica.it dove anche è possibile leggere un’intervista a Ellen Page produttrice e protagonista del film, impegnata nel sostegno delle tematiche LGBT

http://www.repubblica.it/speciali/cinema/rprima/freeheld/2015/10/19/news/ellen_page_freeheld-125433051/

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.