Fuocoammare – trailer

Esce il 18 febbraio nelle sale italiane l’ultimo documentario di Gainfranco Rosi Fuocoammare in concorso al Festival di Berlino 2016.

Uno dei protagonisti è il dottor Bartolo, il dottore dell’isola. Lampedusa, naturalmente. Ed è proprio lui il “supertestimone”, quello che ha visto passare sotto i suoi occhi tutti – ma proprio tutti – i migranti arrivati sull’isola. Sbarcati con le proprie gambe o, purtroppo, corpi senza vita nelle stive dei barconi.

Gianfranco Rosi con questo suo ultimo lavoro è andato a Lampedusa, nell’epicentro del clamore mediatico, per cercare l’invisibile e le sue storie. Si è trasferito per più di un anno sull’isola facendo esperienza di cosa vuol dire vivere sul confine più simbolico d’Europa raccontando i diversi destini di chi sull’isola ci abita da sempre, i lampedusani, e chi ci arriva per andare altrove, i migranti.

 

 

Commenti

6 + 17 =