#GENDERFREECHRISTMAS: LIBERARE I BAMBINI DAGLI STEREOTIPI

Lasciate i vostri figli liberi di scegliere. Nessun bambino nasce con pregiudizi.

stème U, la quarta più grande catena di supermercati in Francia, per questo Natale ha deciso di andare al di là dei tradizionali spot natalizi e cataloghi di giocattoli decidendo invece di affrontare un tema ben più ampio e complesso: quale visione del mondo stiamo trasmettendo ai nostri figli?

Il tenerissimo spot realizzato dall’azienda, accompagnato dall’hashtag #GenderFreeChristmas, esplora a fondo i pregiudizi che i bambini assimilano fin da piccoli sui giocattoli. Il video si apre con un’intervista ai piccoli protagonisti in cui si chiede loro di esprimere la loro opinione su quali giochi sono considerati “da femmina” (castelli, bambole, servizi da tè) e quali “da maschio” (pistole, macchinine, giochi sportivi). Quasi tutti i bambini rispondono citando come in una filastrocca imparata a memoria gli stereotipi che tutti conosciamo fin troppo bene – il rosa è un colore da femmine, i maschi usano le pistole, sono le donne a dover provvedere ai figli.

Ma quando i piccoli vengono introdotti in una stanza zeppa di giochi, senza una netta divisione tra passatempi maschili o femminili, gli stereotipi si dissolvono in un battito di ciglia e la loro libertà li porta d’istinto a scegliere quel che davvero preferiscono, rivelando le loro attitudini e affinità.

Le ragazze giocano con camion, macchine e batterie giocattolo, un bimbo culla un bambolotto, mentre un altro passa l’aspirapolvere nella cucina giocattolo in cui le bimbe preparano da mangiare.

E mentre i piccoli si divertono incuranti di tutto il resto, un fotografo cattura i loro momenti di pura spontaneità offrendo l’occasione perfetta per introdurre il messaggio che Système U mira a trasmettere ai genitori:

Non esistono giocattoli per maschi o femmine. Soltanto giocattoli.

Per Natale è bene ricordarci che i bambini sono il nostro futuro, e proprio per questo la spontaneità di chi non cataloga le persone in compartimenti stagni è un valore da preservare nelle nuove generazioni.

L’uguaglianza e la libertà sono il miglior regalo di Natale.

#genderFreeChristmas

articolo tratto da: http://www.forelsket.it/di Susanna Marsiglia

Commenti

18 − 11 =