Giornata Internazionale dei Migranti – 18 dicembre

Nel 1997 numerose organizzazioni per i migranti di alcune regioni dell’Asia iniziarono a celebrare e a promuovere la data del 18 dicembre come Giornata Internazionale di Solidarietà con i Migranti, scegliendo la data in cui, nel 1990, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite aveva adottato la Convenzione Internazionale per la tutela dei diritti di tutti i lavoratori migranti e dei membri delle loro famiglie.

La campagna ha portato l’ONU a proclamare ufficialmente nel 2000 la Giornata Internazionale dedicata ai Migranti.

Si ripropone questo video del 2014 di Fabrica, centro di ricerca sulla comunicazione, che commemora la Giornata Internazionale dei Migranti con un video che si inserisce nell’ambito del progetto Sciabica.
La Giornata Internazionale dei Migranti celebra l’adozione della Convenzione internazionale sulla protezione dei diritti di tutti i migranti: diritto alla vita, diritto a non essere sottoposti a tortura o a trattamenti inumani e degradanti, diritto di non essere tenuti in schiavitù, diritto alla libertà di pensiero, coscienza e religione.
Sciabica è una parola di origine araba che significa rete da pesca. Per Fabrica, Sciabica è una rete digitale che raccoglie le storie di lampedusani e migranti all’indomani della tragedia del 3 ottobre di due anni fa e serve a tenere viva l’attenzione dell’opinione pubblica, anche quando il clamore mediatico si attenua. Sciabica ha raccontato l’orrore dei viaggi nel deserto per giungere ai porti africani sul Mediterraneo, raccolto i sogni e le speranze di chi ha attraversato il mare, dato voce al dolore di chi ricorda chi non ce l’ha fatta, ascoltato i lampedusani che offrono aiuto, testimoniato come l’Italia non sia la meta finale, ma soltanto il ponte obbligato verso l’Europa.
Su Sciabica ognuno di noi può condividere e partecipare alla discussione tramite i social network.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.