I Am An Immigrant

Si chiama “I Am An Immigrant” la potentissima campagna mediatica dell’associazione “No Xenophobia” che vuole celebrare l’immigrazione.

L’idea, nata a Londra e portata alla realizzazione grazie ad una campagna di crowdfunding, racconta tramite fotografie le storie vere di oltre 120 immigrati che ce l’hanno fatta, che sono un buon esempio per l’intera società e che mostrano – al contrario di ciò che molta politica vuol far credere – come l’immigrazione non sia solo un fattore negativo. I ritratti, realizzati dal fotografo di Vogue Philip Volkers, sono presenti in oltre 400 stazioni della metro londinese e in poco tempo sono diventati virali.

Evidenza

Commenti

19 + otto =