#insiemecreiamounaltrovivere: la nuova campagna di Altromercato

Insieme creiamo un altro vivere”: è questo il messaggio e il nome della campagna lanciati da Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, con l’obiettivo di coinvolgere la società civile e dimostrare che un altro mondo è possibile. Un mondo più giusto, sostenibile, attento all’ambiente, ai diritti, al lavoro e alla solidarietà sociale, in cui l’economia sia un mezzo e non un fine.

La campagna

Due mani che toccano un oggetto o un concetto astratto, che insieme “creano” un altro vivere, che uniscono la forza del Commercio Equo e Solidale a quella di altre realtà, per parlare e agire, ad esempio, contro i cambiamenti climatici o per le popolazioni in movimento e tanti altri temi. È questa l’immagine guida che per due anni accompagnerà l’intera campagna di Altromercato “Insieme creiamo un altro vivere”, dove la stessa azione sarà di volta in volta concretizzata dall’elemento simbolico tenuto al centro delle due mani.

Primo protagonista della campagna è il caffè, emblema di#unaltrovivere e uno dei prodotti che più rappresenta il Commercio Equo e Solidale e meglio identifica Altromercato. Lo ha scelto Altromercato con l’aiuto dei Consumatori e del pubblico, che sono stati coinvolti nelle Botteghe Altromercato in tutta Italia e sul web, per costruire insieme la campagna sociale. Perché è un caffè che può fare la differenza: per chi lo acquista, perché è di qualità, per l’ampia gamma e per la filiera corta e trasparente; per chi lo produce, perché vengono garantiti diritti e salari adeguati per tutti gli attori della filiera; per l’ambiente, perché è coltivato, prodotto e confezionato con metodi ecosostenibili. Al centro della campagna ci saranno i Consumatori, coinvolti attraverso azioni online e in una serie di eventi e iniziative organizzati dalle Botteghe Altromercato su tutto il territorio nazionale.

Per iniziare la campagna, Altromercato scende in campo a fianco a WWF Italia Onlus per costruire insieme una nuova cultura della sostenibilità e stili di vita orientati da una crescente consapevolezza ambientale, etica, sociale ed economica.

Sulla tematica delle popolazioni in movimento, partner di Altromercato sarà invece Medici Senza Frontiere (MSF)che opera per portare soccorso alle vittime di guerre, crisi e catastrofi naturali e testimoniare le loro drammatiche condizioni.

 

Articolo tratto da: vita.it

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.