Jungala. Aspettando l’Inghilterra a Calais – Teaser

Il 29 febbraio le forze dell’ordine francesi hanno dato il via allo sgombero della parte sud della Giungla di Calais, la baraccopoli più grande d’Europa.

In pochi giorni sono state abbattute decine di baracche e sfollate centinaia di persone, destinate a sistemazioni provvisorie in strutture adibite dalle istituzioni francesi.

Vita insieme ai giovani reporters Menestrals sono andati a toccare con mano e a raccontare tramite la voce dei protagonisti la jungle di Calais.

Volevamo insomma costruire una testimonianza completa, interessante, attendibile: come si vive, davvero, nello slum di Calais? Presto l’intero reportage”.

Fonte: http://www.vita.it/

Commenti

5 × quattro =