la banda degli Ottoni a Scoppio

” […] La passione, l´impegno, la voglia di esserci perché ci credi, la voglia di esserci anche se non ci credi del tutto ma lo fai con gli altri o comunque la banda ha deciso cosí; la voglia di comunicare quello in cui credi, la convinzione di riuscire a comunicarlo; i salti mortali per riuscire a conciliare la vita quotidiana e la banda…

La banda é irrimediabilmente entrata a far parte della mia vita quotidiana per piú di due anni e ora che la vivo solo qualche volta all´anno so che fa comunque irrimediabilmente parte di me. E questo mi piace molto!”

(Chiara)

Evidenza

Commenti

dieci + 18 =