Love reconstructs Syria – il progetto fotografico di Jafar Meray

Si chiama “Love reconstructs Siria” ed è diventato il progetto fotografico di Jafar Meray – giovanissimo fotografo di matrimoni – che ha iniziato a immortalare varie coppie di neosposi tra le rovine delle macerie di Homs.

Edifici sventrati, strade deserte, macerie: appare così la terza città più grande della Siria – dopo Damasco e Aleppo – con una popolazione di 750mila abitanti. Roccaforte dell’opposizione al governo di Basahr al-Assad, è stata completamente distrutta dai bombardamenti.

Il fotografo 22enne spiega: “Vorrei che le mie foto seminassero speranza nei cuori della mia gente. Il mio messaggio è di pace”.

 

Foto tratte da: repubblica.it

Commenti

4 × 3 =