Bambinisenzasbarre _Non un mio crimine, ma una mia condanna

Bambinisenzasbarre documenta, con uno spot di 30” di Cesare Cicardini e la voce di Lella Costa, la realtà dei 100mila bambini “invisibili”, senza colpa, ma destinati al pregiudizio, sono i figli dei genitori detenuti in Italia.

Bambinisenzasbarre accoglie 10mila di questi bambini nei suo SPAZI GIALLI in tre carceri italiane. L’obiettivo della Campagna è costruire nuovi Spazi Gialli, per gli altri 90.000 La Campagna prevede interviste, testimonianze e approfondimenti sul tema del CARCERE in relazione ai BAMBINI e un video inedito di due minuti “I bambini alla prova del carcere”. “I DIRITTI DEI GRANDI INCOMINCIANO DAI DIRITTI DEI BAMBINI”, questo il focus della Campagna, che comprende tra le iniziative la presentazione del PROTOCOLLO DI INTESA (la prima e UNICA  “Carta dei figli di genitori detenuti” in Italia e in Europa) firmato da BambiniSenzaSbarre con il Ministro di Giustizia e il Garante Nazionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza e la riedizione (con la copertina di Altan) del libro dell’Unesco: “IL DIRITTO DI ESSERE UN UOMO. ANTOLOGIA MONDIALE DELLA LIBERTA’”.

Link per il materiale di approfondimento: http://bit.ly/1v8UOWz

Evidenza

Commenti

sette + diciassette =