Zona Effe A.p.s.

Raccontare con le mani – Ciclo di laboratori per bambini

21 gennaio 2018, 17:00 - 19:00

RACCONTARE CON LE MANI – Quarta Edizione
alla scoperta del teatro di figura a cura di Valentina Vecchio –Cavalieri Erranti Teatro

Per il quarto anno consecutivo tornano i laboratori autoconclusivi per conoscere e amare il meraviglioso mondo delle figure: burattini, marionette, pupazzi… ci addentreremo nei linguaggi di questa forma di teatro per scoprirne trucchi e segreti: l’unico modo per farlo è sporcandosi le mani e giocando a dar vita alle cose!

Ecco il programma, tra parentesi trovate le tecniche che conosceremo:
***Domenica 21 gennaio OGGETTI SORPRENDENTI
(teatro d’oggetti)
Cosa direbbe una caffettiera a un bottone? E una ciabatta a un aquilone? Cosa accadrebbe se di punto in bianco gli oggetti che maneggiamo si rivelassero vivi e potessero incontrarsi tra loro? È quel che faremo! Ogni bambino porti un oggetto (e tanti ne troverà) e li vedremo muoversi e parlare creando storie sorprendenti

***Domenica 25 febbraio LA CREATURA
(bunraku)
La citazione è dal romanzo di Shelley, perché anche noi creeremo le parti del corpo che comporranno un essere umano e in piccoli gruppi attireremo il lampo che possa dar vita alla nostra creazione. Scopriremo in questo modo una tecnica di animazione giapponese chiamata bunraku e le sue possibilità.

***Domenica 11 marzo CALZETTONI CHIACCHIERONI
(pupazzi parlanti)
Tornano alla ribalta, chi ha detto che i calzini si possono mettere solo ai piedi? Grazie alle nostre mani possiamo trovarne voce e personalità.. bocca per parlare, occhi per guardare, anima per danzare. Attenti però potrebbero non fermarsi più e a loro è concesso dire proprio tutto!

***Domenica 22 aprile LA VITA DI UN FOULARD
(marionetta e carta stropicciata)
Leggero come l’aria, come piuma, come i sogni.. eppure anche un foulard può avere pensieri e desideri. Può comporsi in mille forme, mille modi, può disfarsi e stropicciarsi, camminare, alzarsi e ripiegarsi. Scopriremo molti mondi possibili, magari scoprendo che la vita di un foulard è appesa a un filo!

In ogni giornata sarà raccontata una storia e si potranno sperimentare tecniche e materiali per il teatro di figura;
gli incontri di due ore, dalle 17.30 alle 19.30, sono dedicati a non più di 20 bambini dai 6 anni in su, con richiesta di un contributo di 6 euro.

Le iscrizioni saranno aperte a partire dal 6 gennaio per un solo incontro alla volta, fino ad esaurimento posti, è possibile iscriversi presso il Castello Svevo Angioino di Bisceglie.
Contatti 328.1558659 – 349.6392494

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.