ALTRI PROGETTI

Le attività che proponiamo si rivolgono prioritariamente, ma non esclusivamente, al mondo dell’infanzia. Il nostro intento prevalente è quello di facilitare e sostenere l’ingresso della Pedagogia Artistica del Movimento all’interno della scuola pubblica a partire dai primissimi anni: l’apprendimento nei primi anni di vita, infatti, passa proprio attraverso il movimento. Integrare l’esperienza corporea attraverso un approccio creativo all’interno del percorso scolastico ha, a nostro avviso, un forte valore pedagogico e di inclusione sociale soprattutto in contesti di maggiore povertà educativa e culturale.  Riconoscendo che i bambini e le bambine, quali soggetti attivi/e e consapevoli, costruiscono conoscenza, è facile comprendere il senso di un percorso educativo che parte dal luogo più democratico che conosciamo: il corpo.

 

SCUOLA IN MOVIMENTO 

PERCORSO IN PEDAGOGIA ARTISTICA E SOCIALE DEL MOVIMENTO

Il progetto SCUOLA IN MOVIMENTO si rivolge al Nido (24-36 mesi), alla Scuola dell’Infanzia e alla Scuola Primaria. Il percorso che proponiamo nell’ambito della scuola non è finalizzato alla formazione del futuro artista ma indirizzato all’educazione e alla formazione integrale della persona. Le proposte rientrano in una visione artistica e pedagogica del movimento e sono volte, attraverso un approccio ludico, a mantenere svegli i sensi e l’intelligenza dei bambini e delle bambine e a sviluppare e migliorare le abilità comunicative ed espressive del singolo e del gruppo.

 

INCONTRI AL GUSTO FELICITA’ 

BAMBINI/E ACCOMPAGNATI DA UNA PERSONA ADULTA DI RIFERIMENTO (DA 2 A 8 ANNI)

Gli incontri al gusto felicità sono dedicati a tutte le persone adulte e bambine che hanno voglia di divertirsi creativamente insieme. Un “luogo dell’incontro” in cui attraverso il gioco di movimento creeremo un clima di divertimento e di scoperta per i/le partecipanti. Un contesto in cui mettere da parte il giudizio, in cui dimenticarsi della necessità di fare e di chiedere esattamente la cosa giusta ma in cui limitarsi a stare alle regole del gioco con spontaneità e leggerezza.

 

GIOCO. ESPLORO. DANZO

(da 3 a 10 anni)

Singoli incontri in cui sceglieremo di volta in volta di farci guidare da un oggetto, da un suono o da un’immagine in un mondo poetico e un po’ bizzarro da esplorare con il corpo e l’immaginazione.

 

IL COLORE DELLA DANZA

INCONTRI PER GIOCARE CON IL CORPO E I COLORI (da 4 a 10 anni)

L’ incontro tra il segno e la danza è un’interessante combinazione ed uno stimolante territorio di ricerca ed espressione: i corpi riempiono, colorano e animano lo spazio, creano forme, lasciano tracce. Giocheremo con i colori e il movimento adottando una metodologia e idee prese in prestito dall’arte grafica e della Pedagogia Artistica del Movimento.

 

SONORA DANZA

SUONI NEL MOVIMENTO (da 4 a 10 anni)

La musica e la danza sono proprio amiche per la pelle! E quanta musica c’è nel nostro corpo? Ci possiamo giocare? Ma certo! TAM PUM SCCCCC TRATAPUM! Ecco a voi SONORA DANZA! Già perché il corpo è la prima ca(s)sa armonica e la musica ci risveglia e ci rapisce, ci coinvolge in un gioco di ritmi e armonie, pulsazioni e accenti, pause e volteggi scatenati. Ma soprattutto ci fa stare insieme, ci conduce all’ascolto di qualcosa che sta dentro e fuori di noi, in un dialogo con il tempo e con chi ci sta intorno, qui ed ora tra le nostre emozioni. È proprio una SONORA DANZA! Suoniamo?

 

ADULTI/E

 

DANZA MOVIMENTO TERAPIA

Il percorso di DanzaMovimentoTerapia ha lo scopo di invitare a lasciarsi andare, esprimersi e ritrovarsi attraverso il corpo in movimento, il corpo danzante. E’ rivolto a persone adulte e propone un approccio integrato e inclusivo. Il percorso permette di riscoprire le funzionalità espressive del movimento e il piacere di ritagliarsi uno spazio tutto per sé in relazione con il gruppo. Un’esperienza completa che consente di arrivare a toccare anche livelli emotivo-espressivi profondi. Il percorso di DanzaMovimentoTerapia, che non prevede alcuna preparazione di tipo tecnico ed è completamente indipendente dai percorsi canonici della danza, ha lo scopo di creare benessere psico-fisico attraverso il movimento. Non è necessaria alcuna esperienza pregressa in danza. Danziamo liberamente, tutti/e.

 

PROGETTI SPECIALI

BoaOnda insieme a diverse realtà cura progetti che agiscono a favore della persona e della crescita della comunità (per l’infanzia, le persone diversamente abili, anziane, rifugiate, per l’educazione ambientale e l’intercultura).

 

GLI SPETTACOLI

 

SI PUO’!

(da 3 a 99 anni)

“Si Può!” è il tentativo ostinato di un curioso personaggio, apparentemente preciso e super organizzato, di presentare la propria performance. Non tutto andrà come programmato, imprevisti vari ostacoleranno la messa in scena del lavoro, ma piuttosto che scoraggiare, i problemi che di volta in volta dovranno essere risolti, rappresenteranno un’occasione per sperimentare il proprio ingegno. L’imprevisto come scoperta dei propri limiti e delle proprie risorse, l’imprevisto come possibilità di trasformazione, l’imprevisto come occasione per mettersi in gioco.

La semplicità della struttura drammaturgica e coreografica dello spettacolo attraverso un linguaggio ironico e diretto permette una chiara e facile comprensione e fruizione delle tematiche affrontate, in quanto spazia dall’utilizzo di semplici gesti quotidiani, immediatamente riconoscibili dai bambini (soprattutto per la fascia d’età dei 3 anni) all’icona della ballerina così come viene riconosciuta nell’immaginario collettivo.

Si Può! è uno spettacolo liberamente ispirato all’albo illustrato “Fortunatamente” di Remy Charlip, danzatore con Merce Cunnigham, performer con John Cage, coreografo ed illustratore di libri scritti dai più grandi autori per ragazzi come Margaret Wise Brown e Ruth Krauss, edito da “Orecchio Acerbo” una delle più importanti e premiate case editrici nel panorama della letteratura illustrata per bambini e ragazzi ma anche per adulti.

TUTINA E IL CERVO

(da 2 a 5 anni)

Tutina è una piccola esploratrice del mondo. Il cervo è guardingo, perlustra tutto intorno e fiuta l’aria…. Chi si assomiglia si piglia! Tutina e il cervo si pigliano tantissimo. E’ chiaro prima devono annusarsi, guardarsi, avvicinarsi e capirsi. Ma poi stare insieme è un gran sollazzo!

Tutina e il Cervo è una piccola storia di scoperte, raccontata con uno stile semplice, ironico e anche un po’ poetico. Creata per bambini e bambine dai 2 ai 5 anni gioca con il tema del piacere della scoperta e dell’incontro attraverso l’espressività corporea e il riutilizzo di oggetti di uso quotidiano.

Tutina e il Cervo è uno spettacolo liberamente ispirato alla trilogia di Tutino (Tutino e il vento, Tutino e la pozzanghera, Tutino e l’albero), un Albo illustrato edito dalla Minibombo, un’affermata casa editrice con una spiccata vocazione per la narrazione dedicata ai più piccoli.