PROGETTO AUTONOMIE

Interventi personalizzati INDIVIDUALI e GRUPPALI – strutturati sui principi dell’Applied Behaviour Analisys – sotto la supervisione di BCBA.
L’Analisi Comportamentale Applicata (Applied Behaviour Analysis- ABA), attraverso l’applicazione di principi scientifici cerca di modificare il comportamento per migliorare la qualità di vita.

OBIETTIVO
attuare percorsi abilitativi che favoriscano l’inclusione sociale di persone con disabilità. L’intervento precoce e la continuità del trattamento favoriscono il successo dell’intervento ma il nostro progetto abbraccia un’ampia fascia di età, dalla prima infanzia all’età adulta.

COME FUNZIONA
– Incontro preliminare con i genitori
– Osservazione / Valutazione clinica della Psicologa-BCBA
– Redazione programma individualizzato di intervento con obiettivi condivisi con la famiglia e perseguiti tramite attività individuali e/o di gruppo, condotte e coordinate da figure specialistiche con formazione ed esperienza nell’ambito dell’autismo e della disabilità.
– Supervisione trimestrale della Psicologa-BCBA ed aggiornamento degli obiettivi.
 
AREE DI INTERVENTO
COMUNICAZIONE: Per ogni bambino o ragazzo vengono individuati obiettivi specifici con la finalità di promuovere la capacità di richiedere, di esprimere i propri bisogni. E’ previsto l’uso di sistemi di comunicazione aumentativo alternativa (CAA) secondo programmi elaborati rispetto al contesto di vita dell’utente e alle sue abilità comunicative. Saper comunicare è una competenza trasversale necessaria per effettuare richieste, esprimere bisogni, relazionarsi con gli altri etc.
AUTONOMIE: Le attività mirano a promuovere sia le autonomie personali (lavarsi, vestirsi, mangiare da solo, allacciarsi le scarpe ecc.) attraverso progetti individuali personalizzati, sia le autonomie sociali (abilità stradali, uso del denaro, capacità di fare acquisti ecc.) in piccoli gruppi che stimolano le abilità relazionali del bambino/ragazzo con disabilità. Le autonomie vengono insegnate per essere generalizzate in tutti i contesti di vita che frequenta.
ABILITA’ SOCIALI: Le attività mirano a promuovere l’acquisizione di abilità socio-relazionali: collaborare con i pari, fare richieste, rispondere alle domande, saper avviare una conversazione, cooperare, rispettare le regole del gruppo, seguire il gruppo. Nell’ambiente esterno: acquisire le abilità stradali, l’orientamento e mobilità ambientale, utilizzare in modo funzionale strumenti sociali (es. cellulare, orologio, tablet o pc etc).

ATTIVITA’ DI BENESSERE PER I RAGAZZI

(prevedono anche il coinvolgimento di fratelli/sorelle normodotati)

ATTIVITA’ MOTORIA
Percorsi ludico-sportivi per il raggiungimento di obiettivi tesi allo sviluppo delle capacità di coordinazione, condizionali e comportamentali in cui generalizzare gli apprendimenti.

AVVIAMENTO AL NUOTO
Percorsi di avviamento alla disciplina sportiva utili per la coordinazione motoria, il miglioramento fisico con la possibilità di un percorso agonistico sotto la supervisione di tecnici CIP.

TEMPO LIBERO
Attività svolte di domenica e pensate per offrire ai nostri bambini e ragazzi momenti di benessere, cooperazione, condivisione e generalizzazione delle abilità acquisite.

PROGETTO ESTATE IN AUTONOMIA
Per i mesi estivi sono previste attività in piscina, giochi sportivi all’aperto, momenti di socializzazione, di generalizzazione delle autonomie personali e di condivisione con i compagni.
Per i ragazzi che abbiano raggiunto un adeguato livello di abilità sociali è prevista una vacanza in autonomia senza genitori.

PROGETTI PER LA SCUOLA

PRESA IN CARICO A SCUOLA
Il team di lavoro opera in rete con le scuole, aumentando il livello qualitativo degli interventi educativi attraverso la condivisione di obiettivi, metodologie e strategie di intervento.

FORMAZIONE ABA PER INSEGNANTI ED EDUCATORI SPECIALIZZATI
Condividere strumenti, strategie e modalità basate sull’ ABA applicabili nel contesto scolastico, garantendo il lavoro in rete.

PROGETTI LAVORATIVI

A SCUOLA DI LAVORO
Percorso di abilitazione alle attività lavorative per ragazzi dai 14 anni, svolto in gruppo sotto costante supervisione.
Una serie di incontri settimanali in cui mettere alla prova e stimolare le abilità individuali dei ragazzi in attività che possano prepararli ad un futuro impiego lavorativo tramite tirocini e stages.

PROGETTI PER LE FAMIGLIE

PARENT TRAINING
Percorso psicoeducativo di gruppo, in cui i genitori possano avere uno spazio di condivisione emotiva e di riflessione su tematiche comuni guidati dalle psicologhe.

FORMAZIONE ABA AI GENITORI
Condividere informazioni e strumenti basati sull’ ABA, trasmettere conoscenza e consapevolezza del percorso scelto per il proprio figlio.

GRUPPO MINDFULNESS PER LE MAMME
Esercizi che mantengono l’attenzione sul corpo, notando cosa accade, lasciando che la mente “chiacchieri” e permettendo alle sensazioni del corpo di essere come sono, “vivere pienamente il momento presente”, sentire il proprio corpo, riconoscere le emozioni, sganciarsi dai pensieri ed osservare.

INCONTRI CON I FRATELLINI
Creare uno spazio solo per i fratelli per condividere esperienze, aspettative, ciò che conoscono e non rispetto al fratello, timori, difficoltà all’interno di uno spazio protetto dedicato solo a loro.

PROGETTI SOCIALI

RETE DISABILITY FRIENDLY
Creazione di una rete sociale per una adeguata accoglienza delle persone con disabilità all’interno di esercizi commerciali, studi medici, uffici pubblici ecc.