Dal novembre 2017 Levèra ha avuto in affidamento la gestione di un bene confiscato alla mafia, un immobile sito a Noha di Galatina (Lecce) in via Bellini 24.

Stiamo lavorando per restituire alla comunità un luogo che per anni ha vissuto la condizione dell’abbandono, creando al suo interno spazi ricreativi e occasioni di aggregazione sociale e culturale, tra i quali:

  • Un Caffè Letterario con una biblioteca di comunità, con annessa caffetteria e punto di degustazione di prodotti tipici e di agricoltura controllata a km0
  • Attività di volontariato volte alla tutela della salute dei cittadini e dell’ambiente
  • Formazione finalizzata alla crescita umana e sociale della comunità
  • Collaborazione con gli enti scolastici e con le associazioni locali, con l’intento di sostenere e rafforzare la loro attività di promozione sociale di aiuto solidale rivolta alla comunità
  • Attività laboratoriali e percorsi professionalizzanti dedicati a chiunque si stia affacciando al mondo del lavoro
  • Attività sportive (fitness, yoga, danza e scherma) prioritariamente pensate per soggetti socialmente a rischio
  • Un’area di co-working