#svegliatiitalia, è ora…e tu come sveglierai l’Italia?

E tu come sveglierai l’Italia?

Il 23 gennaio si avvicina. In più di 80 piazze d’Italia, da sud a nord, da est ad ovest, con il sole o con la pioggia. Tutti uniti sotto un unico trillo.
Prendiamo la sveglia dal comodino, stacchiamo l’orologio dal muro, ritiriamo fuori quello da polso, settiamo la sveglia sullo smartphone e portiamo tutto in piazza per un flash mob che sveglierà l’Italia sul tema dei diritti. Faremo suonare nello stesso momento tutto quello che avremo, batteremo il tempo con le dita sulle lancette e alzeremo i nostri cuori egualitari per far capire a chi ci governa che il tempo è davvero scaduto. Perché è davvero ora che in Italia ogni amore venga riconosciuto e che i figli di tutte e tutti siano tutelati. È ora, insomma, di essere civili e di fare un primo passo verso la piena uguaglianza. È ora, perché è già troppo tardi.

Perché sognare un paese più giusto non basta. Il 23 gennaio, scendi in piazza per fare insieme un primo vero passo verso l’uguaglianza.

#SVEGLIATITALIA
Cerca la tua piazza su www.svegliatitalia.it

 

Commenti

3 × cinque =