Il progetto Gamba in spalla è nato nel 2015 da un’idea di Francis Desandré, amputato della gamba destra, con lo scopo di combattere il pregiudizio nei confronti della disabilità e agevolare il recupero psico-fisico delle persone affette da disabilità attraverso la pratica dello sport. La montagna si presta facilmente ad essere utilizzata come metafora…
21 MARZO 2018 GIORNATA MONDIALE SULLA SINDROME DI DOWN In occasione della tredicesima edizione del World Down Syndrome Day, CoorDown lancia una nuova campagna di comunicazione internazionale, realizzata ancora una volta in collaborazione con l’agenzia Publicis New York L’obiettivo: sostenere l’inclusione scolastica degli alunni con sindrome di Down, favorire la…
LOTTATORI – Sguardi Sollevano Vento Progetto d’arte sociale ideato e diretto da Sebastiano Filocamo per La Stravaganza Onlus  Il 20 dicembre 2017 alle ore 21.00  il progetto “LOTTATORI – Sguardi sollevano vento” debutterà a Milano presso il Teatro Franco Parenti Lo spettacolo, nasce come progetto di denuncia civile e sociale, dove fatti…
Al via un nuovo progetto della nostra Associazione Promozione Sociale e Solidarietà. IL MIO VIAGGIO è un progetto sperimentale destinato a 10 giovani-adulti con difficoltà relazionali, psichiche e intellettive: un percorso che li aiuti a essere più autonomi a partire dall’orientamento all’interno della propria città per arrivare alla consapevolezza e…
Accessibility is cool Cosa succederebbe alla vostra vita se vi fosse impossibile entrare in casa, prendere un autobus, prendere un caffè al bar ma sopratutto se in pochi dessero importanza a questa vostra situazione??? Questa purtroppo la dura realtà quotidiana per molte persone affette da disabilità. Una vita ad ostacoli,…
Un appello rivolto a tutti per partecipare alla seconda edizione del Disability Pride Italia. Nei giorni 7 8 9 luglio, a Napoli, sul lungomare Caracciolo Unisciti a noi e vieni anche tu #nontinascondere Disability Pride Italia nasce 3 anni fa da un’intesa con gli organizzatori del Disability Pride New York,…
Questo video spiega nella lingua LIS il progetto di start up Intendi Me, il frutto dell’ingegno di quattro ragazzi sardi che vogliono trasformare una sinesteṡìa artificiale in un business etico, permettendo ai non-udenti di percepire determinati suoni grazie all’utilizzo di altri due sensi: vista e tatto. Il principio è geniale…