Halima è una ragazza italo-marocchina che sta facendo una ricerca sulla percezione della violenza nelle donne marocchine in Italia. Si trova a contatto con donne che hanno subito violenza dal proprio partner e sfruttamento al lavoro. "Le donne immigrate in Italia non si sentono cittadine, non conoscono la Costituzione italiana"…