Verità e giustizia per Giulio Regeni

Verità e giustizia per Giulio Regeni

L’appuntamento è alle ore 14.00 in via Salaria, all’ingresso di Villa Ada.

Il prossimo 25 febbraio, a un mese esatto dal rapimento del ricercatore italiano, è stato organizzato un sit-in promosso dalla Coalizione Italiana Libertà e Diritti civili e dall’Associazione Antigone davanti all’ambasciata egiziana a Roma.

Parteciperanno anche Erri De Luca e l’artista Lorenzo Terranera.

Al sit-in ci sarà anche Amnesty International – Italia che nei giorni scorsi ha lanciato col quotidiano La Repubblica la campagna “Verità per Giulio” a cui Antigone e la Coalizione Italiana per le Libertà civili hanno aderito.

“Facciamo nostro l’appello di Amnesty International Italia agli enti locali, alle università, ai luoghi di cultura e lo rilanciamo chiedendo che, proprio ad un mese dalla scomparsa del giovane ricercatore, espongano striscioni che chiedano a tutti l’impegno per avere la verità sulla morte di Giulio” dichiara Patrizio Gonnella, presidente di Antigone e CILD. “Come società civile italiana vogliamo mandare un segnale forte al governo egiziano. La morte di Giulio non può rimanere senza risposte” conclude Gonnella.

Hanno aderito:
Federazione Nazionale Stampa Italiana
Articolo 21
USIGRai
Associazione ProgettoRoma
Link Roma
ANPI – Sezione Nomentano Italia
A Buon Diritto
Arci
Tilt
LasciateCientrare
CittadinanzAttiva
Tefa Colombia cooperazione internazionale
Cittadinanzattiva
Asgi
Cittadini del Mondo
Associazione ParteCivile

Adesioni individuali:
Oliviero Beha

Per informazioni e adesioni: info@cilditalia.org

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.